Mat Cable – Everyone just going through something

Tempo di lettura: 1 Minuto

Quando si dice il crossover, inteso come commistione di stili.

Il primo disco della band lombarda, che risale al 2019, ben si adatta alla definizione.

Si sentono le influenze del rock “vecchia scuola” bello aggressivo; dello stoner che batte la Union Jack; del punk più scanzonato ed anche di un po’ di sound 60s.

Si tratta comunque di influenze che emergono spontanee e che, durante l’ascolto, non danno certo l’impressione che a girare sul piatto sia un disco derivativo, quanto piuttosto un ellepì di genuino hard-rock contemporaneo ornato di camei.

Detto questo, a volte è difficile non fare un pensierino agli Arctic Monkeys di Humbung, soprattutto ascoltando le melodie vocali.

Ben lungi dall’essere un difetto, personalmente lo trovo anzi un valore aggiunto in un disco godibilissimo già al primo ascolto ma che da il meglio di sé rimenando ripetutamente all’inizio la puntina del giradischi per stanare il diavolo dai dettagli.

Mat Cable


hai gradito la lettura? passa parola: