Hapnea – Hangover & Love

Tempo di lettura: 1 Minuto

Arrivano dalle Marche e più precisamente dalla provincia di Macerata, gli Hapnea.

Formati nel 2017, è nel 2019 che si guadagnano la possibilità di registrare il loro primo EP vincendo quell’edizione dell’ Homeless Rock Fest.

Nelle sale dell’Homeless Factory Studio, sotto lo sguardo attento di Frankie Wah ( Little Pieces Of Marmelade), al secolo Francesco Antinori, viene quindi alla luce Hangover & Love.

L’aria che tira da queste sei tracce rende decisamente giustizia al nome della band.

Pesante, surriscaldata, viziata dal fumo e dall’alito dei bevitori, popolata da amori tra l’appassionato e lo psichedelico, da incubi polizieschi e fantasmi naufragati.

Non sono da meno i suoni che si odono.

Ritmi lenti che rievocano le atmosfere caratteristiche dello Stoner e che si accordano a meraviglia con un cantato morbido e seducente.

Qualche accelerata punk ed un bel po’ di blues rock,  tutto sempre molto “fuzzy”e potente, si mescolano alla patina vintage che così paga il suo dazio alla contemporaneità.

Che altro dire. Un esordio da togliere il fiato.

Hapnea

hai gradito la lettura? passa parola:

SCRIVIMI DUE RIGHE

Vorreste partecipare ad un’interMista? Vi piacerebbe che il vostro disco fosse commentato sulle pagine di Cattive Abitudini?